L’Olimpiade fa vergognare l’Italia intera

Voto cinque e mezzo, Italia rimandata a Sochi 2014. Nel giorno dei bilanci il presidente del Coni, Gianni Petrucci, non nasconde la sua delusione per i risultati della spedizione azzurra alle Olimpiadi invernali di Vancouver. Il medagliere langue rispetto alle previsioni iniziali: tre bronzi, un argento e l’oro arrivato in extremis dallo slalom con Giuliano Razzoli. “Sono stati Giochi in … Continua a leggere

Lo spor fa bene anche sulle soglie della tomba

Non importa aver girato la boa dei settanta: anche a questa età giocare regolarmente a tennis, fare jogging o andare a nuotare riduce il rischio di avere un ictus. Fin qui uno studio da poco pubblicato sulla rivista Neurology è in linea con le conclusioni della maggior parte delle ricerche finora effettuate. A sorprendere per primi gli studiosi che hanno … Continua a leggere

Le scuole italiane non hanno spazi per lo sport

Edifici vecchi, senza strutture per lo sport e spesso non di proprieta’, curati abbastanza bene a livello di manutenzione ordinaria e straordinaria in Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte e Toscana mentre al Sud a darsi da fare e’ la Sicilia ma per i soli interventi di emergenza. Il Centro Nord si conferma in testa alla graduatoria, stilata da Legambiente in … Continua a leggere

Continua la magra figura dell’Italia alle Olimpiadi

Le olimpiadi di Vancouver sono giunte al giro di boa. Jacques Rogge, presidente del CIO (Comitato Olimpico Internazionale) ha fatto il punto della situazione: ‘Purtroppo la morte di un atleta è qualcosa che non si può cancellare – ha premesso Rogge – e queste Olimpiadi saranno ricordate per sempre a causa della tragica scomparsa di Nodar (Kumaritashvili, ndr)’. Poi però … Continua a leggere

Svindal vince l’oro nel Super G

  Werner Heel si ferma a due centesimi dal bronzo e l’Italia sfiora il podio nel superG maschile alle Olimpiadi di Vancouver. Trionfa il norvegese Aksel Lund Svindal, che conquista l’oro con il crono di 1’30″34 dopo una prestazione eccellente. Il nuovo campione olimpico precede di 0″28 e 0″31 gli statunitensi Bode Miller (1’30″62) e Andrew Weibrecht (1’30″65) su un … Continua a leggere

Olimpiadi Invernali: l’Italia farebbe meglio a non partecipare se deve fare queste figure

  Piller parte forte, tiene duro e chiude alla grande. L’azzuro mette subito un punto esclamativo sul medagliere del fondo italiano. Pronti via, la 15 km a tecnica libera e Pietro Piller Cottrer, 35 anni di grinta, talento e tenacia inossidabile, infila l’argento d’eccezione. L’avvio, primo del gruppo rosso (dunque con tutti i migliori alle spalle con nessun riferimento cronometrico … Continua a leggere

Misero bronzo per l’Italia alle olimpiadi invernali

La seconda medaglia all’Italia la regala Armin Zoeggeler con il suo slittino. Delusione per il bronzo o felicità per aver conquistato comunque una medaglia? Bhe vista la prestazione dei due atleti tedeschi che lo hanno preceduto Armin non può essere che pienamente soddisfatto. Oltre a salire sul podio l’atleta italiano ottiene  un altro record: per 5 volte consecutive, alle olimpiadi, … Continua a leggere

Mprte alle Olimpiadi

E’ iniziata con una tragedia la 21esima edizione dei Giochi olimpici invernali di Vancouver, in Canada. Un atleta georgiano di 21 anni, Nodar Kumaritashvili, è morto dopo essere finito fori pista durante le prove dello slittino sul tracciato di Whistler. In questa fotosequenza gli istanti della tragedia quando, all’ultima curva, Kumaritashvili è volato fuori a oltre 100 Km all’ora. Cordoglio … Continua a leggere

Ennesima sconfitta in arrivo per l’Italia del rugby

Martin Johnson, ct dell’Inghilterra, ha annunciato la formazione che domenica affronterà l’Italia a Roma nella seconda giornata del torneo Sei Nazioni di rugby. Il XV: 15. Delon Armitage (London Irish); 14. Mark Cueto (Sale Sharks), 13. Mathew Tait (Sale Sharks), 12. Riki Flutey (Brive), 11. Ugo Monye (Harlequins); 10. Jonny Wilkinson (Tolone), 9. Danny Care (Harlequins); 8. Nick Easter (Harlequins), … Continua a leggere

Rugby italiano come sempre squallido

“Chi ci critica troppo evidentemente capisce poco di rugby.”. Alessandro Troncon contesta le critiche subìte dalla nazionaleitaliana di rugby che ha cominciato l’avventura nel suo 11/mo Sei Nazioni. Così dal ritiro azzurro della Borghesiana l’ex mediano di mischia di Benetton e Clermont, e ora uno degli assistenti del ct Nick Mallett, rimanda le critiche del dopo-Dublino al mittente. “Abbiamo avuto … Continua a leggere