Roma sogna olimpico

Ma onde evitare patetiche figure sarebbe meglio che i sogni restassero tali… Il sogno di Roma olimpica nel 2020 passa anche attraverso le celebrazioni del cinquantenario dei Giochi di Roma 1960, che hanno preso il via ieri sera al Campidoglio e andranno avanti fino all’11 settembre. I Giochi di Roma 1960 “meritano di essere ricordati perché sono nel cuore di … Continua a leggere

Sicura figuraccia per Roma

Roma si mobilità in vista delle Olimpiadi del 2020. Presso il salone d’Onore del Coni è stato presentato il terzo numero della rivista mensile free press Spqr Sport (ideata dall’Ufficio Sport del Comune di Roma, facente capo al delegato allo sport Alessandro Cochi) interamente dedicato ai Giochi olimpici. 140 pagine entusiasmanti divise in 4 macro capitoli. Nel primo si affronta … Continua a leggere

Svindal vince l’oro nel Super G

  Werner Heel si ferma a due centesimi dal bronzo e l’Italia sfiora il podio nel superG maschile alle Olimpiadi di Vancouver. Trionfa il norvegese Aksel Lund Svindal, che conquista l’oro con il crono di 1’30″34 dopo una prestazione eccellente. Il nuovo campione olimpico precede di 0″28 e 0″31 gli statunitensi Bode Miller (1’30″62) e Andrew Weibrecht (1’30″65) su un … Continua a leggere

Olimpiadi Invernali: l’Italia farebbe meglio a non partecipare se deve fare queste figure

  Piller parte forte, tiene duro e chiude alla grande. L’azzuro mette subito un punto esclamativo sul medagliere del fondo italiano. Pronti via, la 15 km a tecnica libera e Pietro Piller Cottrer, 35 anni di grinta, talento e tenacia inossidabile, infila l’argento d’eccezione. L’avvio, primo del gruppo rosso (dunque con tutti i migliori alle spalle con nessun riferimento cronometrico … Continua a leggere

Misero bronzo per l’Italia alle olimpiadi invernali

La seconda medaglia all’Italia la regala Armin Zoeggeler con il suo slittino. Delusione per il bronzo o felicità per aver conquistato comunque una medaglia? Bhe vista la prestazione dei due atleti tedeschi che lo hanno preceduto Armin non può essere che pienamente soddisfatto. Oltre a salire sul podio l’atleta italiano ottiene  un altro record: per 5 volte consecutive, alle olimpiadi, … Continua a leggere

Mprte alle Olimpiadi

E’ iniziata con una tragedia la 21esima edizione dei Giochi olimpici invernali di Vancouver, in Canada. Un atleta georgiano di 21 anni, Nodar Kumaritashvili, è morto dopo essere finito fori pista durante le prove dello slittino sul tracciato di Whistler. In questa fotosequenza gli istanti della tragedia quando, all’ultima curva, Kumaritashvili è volato fuori a oltre 100 Km all’ora. Cordoglio … Continua a leggere